Passeggiate ed escursioni ad Ibiza

Ibiza forse più famosa per la sua vita notturna e come destinazione turistica di famiglie ed amici, molte persone vengono qui anche per la belleza dell’isola e per godersi le numerose passeggiate e sentieri
escursionistici che Ibiza ha da offrire. Anche se è solo 40 KM di lunghezza e 20 di larghezza, Ibiza vanta alcune delle più belle spiagge della costa, boschi incantevoli e sentieri di montagna robusti che sono lì per essere esplorarati. Se si sceglie di partecipare a una passeggiata guidata o prendere una cartina e scoprire la bellezza dell’isola, Ibiza vi aspetta.

Passeggiate guidate

Ci sono molte passeggiate ed escursioni fatte da società dedicate all’isola, gestite da persone che usano il loro amore per la conoscenza locale per poter visitare alcune delle calette segrete e sentieri nascosti che non potresti mai trovare da solo. Una di questesocietà è Camminando per Ibiza, che è gestito con amore e passione da Toby Clarke, un isolano nato e cresciuto, Ibiza è nel suo cuore. Toby progetta le sue passeggiate meticolosamente e offre percorsi per tutti i livelli di energia e offre anche passeggiate su misura per famiglie con bambini piccoli. Egli può offrire una mappa a piedi su misura per soddisfare le nostre esigenze individuali, ed anche organizzare viaggi di campeggio durante la notte per immergersi realmente nella natura. Qualunque cosa scegliate, state certi che Toby sarà in grado di mostrare la vera bellezza incontaminata di Ibiza, che vi stupirà e vi sorprenderà di volta in volta.

 

Scopri ed Esplora

Se si sceglie di pianificare il proprio itinerario e volete scoprire Ibiza da soli piuttosto che in un gruppo, poi ci sono un sacco di ottimi punti di partenza. Ibiza è dotata di una meravigliosa topografia, lungo la costa ed anche nell’entroterra, nelle zone montuose aspre. Un posto preferito è Sa Talaia, il punto più alto geograficamente dell’isola, che può essere raggiunto da un punto di partenza vicino alla chiesa nel tranquillo villaggio di San Jose. Non dimenticate la macchina fotográfica già che questo è uno dei migliori punti di vista dell’isola, che offre panorami indimenticabili che danno su Es Vedra, Formentera e le spiagge locali. Oppure, perché non andare alle famose saline di Salinas, dove si possono vedere più di 300 specie di uccelli, la zona è infatti una zona di conservazione dell’UNESCO per la sua abbondanza di fauna selvatica. Camminando lungo questa splendida costa si può finalmente raggiungere la spaiggia di Playa d’en Bossa e la torre dei pirati abbandonata, che un tempo una torre attiva utilizzata per proteggere l’isola dalle incursioni dei pirati.

 

Mandorlo in Fiore Walks

Una parte dell’anno eccezionale per molti escursionisti è nel primo mese dell’anno, quando l’isola è benedetta con abbondanza dalla bella fioritura dei mandorli. In particolare, le zone vicine a Santa Agnes hanno campi pieni di questi splendidi alberi, e vederli nella loro piena gloria è una cosa affascinante. La campagna intorno a Santa Agnes è uno dei luoghi più popolari a piedi per tutto l’anno, ma per apprezzare la bellezza selvaggia della fioritura, il periodo migliore per visitare è senza dubio da metà gennaio a metà febbraio, quando le temperature sono miti ed ideali per passeggiate a piedi .

Ogni volta che si sceglie di camminare, non dimenticate di portare scarpe e vestiti resistenti e duraturi per la vostra avventura, portare molta acqua per mantenersi idratati mentre si gode delle attrazioni turistiche. Ma più di tutto, non dimeticate di godervi il paesaggio spettacolare e la costa di Ibiza che sicuramente catturerà il vostro cuore.